Fatacarabina

Fatacarabina

sabato 7 novembre 2009

Blogroll

Si chiama blogroll questa cosa dove nel mio blog ci sono i richiami ai blog di altri. Che sono quelli che io leggo di più, che è gente che mi piace cosa scrivono e quello che raccontano. Ce ne sono altri che mi piacciono, ma per pigrizia anzitutto, non li metto tutti subito nel blogroll.
Ecco, io quando mi prende la curiosità, vado ad esempio sul blog della sidgi, che è amica mia, e arrivo ad altri che lei legge e che mi incuriosiscono. E' successo così con alcuni che oggi sono anche amici e amiche reali, cioè che conosco in carne ed ossa. Che è molto meglio conoscersi così, perché poi quando ti leggi capisci di più.
Il merito non è mio che sono mussa ma della Sidgi, che come ha detto qualcuno più bravo di me è un catalizzatore di affetto. E allora poco importa, volevo dire, se la Sidgi fa bu e il mondo accorre, mentre a me questo non riuscirebbe manco se faccio miao, poco importa _ dicevo _ perché visto che nel suo blogroll ci sono pure io, qualche pigro curioso finisce che passa a trovare me o io vado a trovare lui. Insomma, alla fine è come andar a giocare in un labirinto, divertendosi a scoprire parole e persone nuove.
Ci sono appuntamenti fissi con il mio blogroll.
Vado dalla placida tutti i giorni, anche più volte che mi piace leggermi i commenti di quelli che scrivono da lei.
Vado a vedere che combina Sba e l'ultima dello Zio Bonino, che sono appuntamenti quotidiani.
Passo tutti i giorni da 365albe, soda caustica per l'anima.
Passo dallo Splendido e dalla Chiara ( ah, loro sono nell'altro blogroll, quello dei
racconti. Che loro là non so ci stanno benissimo e so io perché)
Passo da Sergio e dalla Mastrangelina, sbircio sempre quel che fanno Gigi, la Niki e la Simple.

Sono amici miei, anche se alcuni mai li ho visto de musu.

(Non metto i link in questo post perché è bene che andiate a sbirciarlo il blogroll - questo e pure l'altro - e facciate il vostro click pure voi, pigri)

12 commenti:

claire ha detto...

fata faccio così anche io , coltivo così le mie amicizie di letture, ne ho scelte alcune, direi le stesse che hai scelto tu, e mi piacciono tutte, ognuna con una piccola particolarità che vi rende diversi, ma poi, in fondo simili, simili nell'essermi vicini; ed ora che ci penso è grazie alla sidgi che ho conosciuto tutti voi!
claire

chiaratiz ha detto...

de musu, me lo copio :-D

Laura ha detto...

Fata, non so se ti capita di leggermi... Però io e te ci siamo conosciute, ricordi? Era luglio, a casa degli Splendidi, a cena con la Sid e Matteo. Io ti dissi solo "sai ti leggo sempre!" e tu "davvero?!".
E però non sono molto loquace... E quindi spero di avere presto l'occasione per recuperare!

Anonimo ha detto...

Laura ma certo che mi ricordo e mi fa piacere se un giorno ci si rivede :)

fata

modesty ha detto...

..ed è cosi che l'insieme dei blog diventa una specie di gigantesco perpetuum mobile.

bello!

Mitì ha detto...

Anch'io te voj ben, tanto! Baci bacillosi (disinfettali prima di prenderli, eh?) :-**

Sergio ha detto...

Non serve che te lo dico vero che anche se a volte non ti commento di tuo non perdo una virgola?

di hotel, di le storie, del tumblr...

non serve che te lo dico vero?

e non serve che te lo dico cosa ti aspetta domani vero? :-)

ps. (la Sid è un catalizzatore di affetto rumoroso, tu di affetto silenzioso... ma non meno consistente)

Elle ha detto...

Ah sì, io devo ad un blogroll altrui (quello della Simple) la tua conoscenza che non è de musu, ma per certe cose che scrivi e che mi fai sentire è come se lo fosse.
Con qualcuno succede così... ci capiti per caso, seguendo un tracciato casuale e poi ci torni e ci ritorni, sino a diventare appuntamento fisso.

splendidi quarantenni ha detto...

Te sei una vera anima blogga.

Caigo ha detto...

Ecco..meglkio questo post dove si parla di amici "blogrollati o meno" piuttosto che notti "a rabaltoni" per il latte.
In forma per domenica! ;-)

sid ha detto...

non devi dire così... non è vero che io dico bu etc etc etc.
per il resto, ha ragione lo splendido, che, ti ricordo, è quello che è venuto a sedersi vicino a te quella volta di Gazzo. te lo ricordi?

Anonimo ha detto...

….. ora funziona anche l’audio interno….. Dapuzz riderà della mia goffagine ma magari qualcun’altro lo è quanto me e così scrivo qual’era il problema…. Il mio portatile ha pochissimi programmi dentro… Cubase, alcuni sinth virtuali e qualche cartella di brani registrati…. uso xp home edition in quanto per il tipo di lavoro che faccio ho visto che macina benissimo…. non uso connessioni internet pur avendole… quando mi sono connesso l’XP si è scaricato automaticamente il service pack 2 e si è messo ad andare l’audio interno…. tutto qui. Grazie mille a tutti per l’aiuto. .Ciao .Lanfra

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale