Fatacarabina

Fatacarabina

domenica 24 maggio 2009

Sunday morning

Domenica mattina, il sole mi sveglia e io gli sorrido. Fuori gli uccellini mi cantano una allegra canzone di buongiorno. La radio trasmette musica classica, ci sta un Mozart, eccome se ci sta. Il caffè è pronto, attorno a me quiete. Un risveglio perfetto,giro per casa così come sono, in mutande, e va bene. Tanto lo faccio sempre, ma oggi è domenica, c'è il sole, ci sono gli uccellini e il caffè.
Poi l'occhio cade sulla gamba...
( Adesso immaginatevi un vecchio giradischi, la puntina che all'improvviso scivola sul vinile...Ve lo ricordate il rumore?)

Cartavetrata, fastidio, rumori eccessivi.

Se domani l'estetista non mi riceve, la trasformazione in Tasmanian sarà completa.
E tutta questa quiete sarà un ricordo.
Buongiorno.

2 commenti:

S.B. ha detto...

Addirittura una diavola? ;-)

sancla ha detto...

la tragedia del caldo è che anche il peletto più piccolo è espostissimo, accidenti!

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale