Fatacarabina

Fatacarabina

domenica 3 maggio 2009

Attenti al colpo di scena

Ieri ho cucinato che oggi si fa festa, cielo permettendo.Trenta persone affamate, cinque bambini e un lupacchiotto per festeggiare l'orto storto, è l'inaugurazione ufficiale. C'ho da fare insomma...Mi sto prendendo qualche pausa, nel possibile, perché così penso meglio. Mi sono svegliata oggi con la notizia , sulla bocca di tutti, che lei chiederà il divorzio. Non è l'unica a far questo pensiero in questo preciso momento. Uomini o donne , non faccio differenza. Forse lei lo farà davvero, ha anche i soldi per affrontare tutto in tranquillità. E' diciamolo, anche, il pensiero più normale nella situazione in cui si trova. E forse, se avrà il coraggio di andare fino in fondo, dimostrerà che le donne non sono solo quelle che ho visto in questi giorni sui giornali.
Belle ragazze che in quattro giorni di corso pensano di poterci rappresentare in Europa, che vivono la politica come se fosse solo una candidatura, sancita da una firma dal notaio, o un trampolino verso il successo.
E poi mi piace pensare che il marito di lei oggi si senta alquanto incasinato, lui che può tutto e che soprattutto può sentirsi, non come molti di noi, sempre socialmente accettato, anche se divorziato e forse prossimo ad un nuovo divorzio e con una ragazzina che non è figlia sua ma lo chiama Papi, su cui vabbé tralascio, si è detto troppo.
Ma se un minimo ho capito come funziona, temo ci sarà il colpo di scena.
Perché qualcosa sta pensando il marito, non può certo lasciar andar le cose come devono andare.

Diventerà faccenda alla Stranamore con pubbliche dichiarazioni d'amore, pubblici regali costosi e super atteggiamenti romantici, per tentare la riconquista? Il tutto ovviamente ripreso dalle telecamere? Potrebbe anche andar così, pensateci, trasformare un divorzio in un affare di stato, che ci incolla al video per piangere commossi alle prodezze di lui per evitare la fine di una storia d'amore e riconquistare lei.
Tutti incollati al video, noi italiani che alla fine siamo gran romantici, eh, mentre fuori dalla finestra il nostro paese ce lo stanno geneticamente modificando e noi, o almeno la maggior parte, manco se ne accorge.

Buona visione, io vado in orto

2 commenti:

S.B. ha detto...

Il colpo di scena è che Silvio è gay! :-)

sid ha detto...

l'ultima frase è tremenda. perchè è vera!

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale