Fatacarabina

Fatacarabina

sabato 13 marzo 2010

Riflessione dell'una di notte

Abbiamo cominciato il 7 marzo, si va avanti finché ci sono contributi audio. Su Collettivovoci la sezione Cameo dedicata alle lettura dei monologhi della vagina va avanti, imperterrita, finché c'è fiato, mi vien da dire. Cosa mi piace di questa idea, che mi balenava in testa da quando l'ho letto quel libro: condividere, secondo lo spirito del collettivo.
Cosa mi è piaciuto del lanciar l'idea: aver trovato ragazze, donne, e uomini, con cui io ho un rapporto tutti i giorni oramai, con un entusiasmo che non pensavo. C'è chi aveva già provato a leggere con il collettivo e chi non aveva avuto coraggio. Qualcuno penserà che è una stupidaggine: cosa vuoi che sia. Provate voi a registrare la vostra voce e risentirvi. Scoprirete che avete un ritmo, una inflessione e una intonazione che non pensavate, perché siamo troppo abituati a non sentirci.
Beh si sono buttate le mie amiche ( donne che nella maggior parte dei casi conosco di persona ma per alcune, sfortunatamente, ancora no), si sono incasinate con i microfoni, i programmi di registrazione audio, hanno bestemmiato pure alcune che non riuscivano a convertire il file o leggere fino in fondo. Alcune hanno declinato perché alle prese con problemi grandi. Altre manco hanno risposto. Non importa. Mi aspettavo stupore, qualche discussione. Proposte di partecipazione. Una pattuglia fedele apprezza e sostiene. Per qualcuno saranno quattro gatti, per me no.
Altri, forse, ascoltano e non dicono nulla. Non importa.
Le mie amiche si sono impegnate, ci hanno messo l'anima e il cuore. E questo importa.
Si sono messe là a casa e hanno letto e hanno sentito e raccontato. Sono arrivati anche alcuni uomini, uno si è proposto, uno l'ho coinvolto io che è un amico. Un altro amico ha mandato un file che è un pochino una provocazione. Ci sarà posto anche per lui. Vedremo nei prossimi giorni se ce la facciamo tutti a tener il fiato e arrivar fino in fondo. Fino all'ultima mail che mi chiede: dimmi se va bene...
E il bello è che va sempre bene.
Buonanotte

8 commenti:

sid ha detto...

io te l'ho mandato. l'hai ricevuto vero? :)

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

eccerto :)

domi ha detto...

io scolto e taso ;-)

syl ha detto...

io ascolto, piango, rido e aspetto i prossimi.
L'idea è di quelle strageniali, la paertecipazione sorprendente e commovente. E taso. E mi beo pesantemente dell'ascoltare.

chiaratiz ha detto...

la sidgi ha ciulato il pezzo all'uomo, si sappia ;-)

claire ha detto...

grazie mitia per questa opprtunità di appartenere ad un gruppo che si vuole ben davvero :D è stato molto bello partecipare, anche se con mezzi di fortuna

thunalab ha detto...

Io, querida michiamomitia, è un po' che ti seguo e questa cosa del collettivovoci sì l'avevo letta ma micalavevocapita. O meglio: non che non avessi capito, non avevo approfondito.

E' un'idea bellissima..

Uno, dei blogger che segue, si guarda l'avatar o l'immagine del profilo.

Ma la voce..

La voce è una cosa bellissima e per me che vivo di immagini si è aperto un mondo.

Complimenti e spero presto di mandarti anchelamia di voce.

Che storie!

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

@chiaratiz: bisogna trovarne un altro...

@syl quando vuoi leggere anche tu...

@thunalab: son contenta che ti piaccia questa cosa :) noi ci si diverte un sacco :)

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale