Fatacarabina

Fatacarabina

martedì 9 marzo 2010

Dell'importanza di una rubrica ben tenuta

Con tutta sta storia dei baci, prima mi è tornato in mente quel sms che ho mandato tre anni fa. Lui mi aveva appena portata a casa e io, chiusa la porta alle spalle, avevo pensato di mandargli un sms. Volevo ringraziarlo e allora gli scrissi una frasetta un pochino fortina, ma sincera e sentita.
Mi stupii del fatto che non arrivò risposta, pensai che era stanco e aveva spento. Così spensi anche io il cellulare.
La mattina dopo, riaccesi e niente. Nessun sms di risposta, ne mandai un altro con un bel buongiorno e un'altra frasetta da risveglio col sorrisone.
E poi via al lavoro, solo che quando arrivai in ufficio e pensavo, cavoli ma questo proprio non gli piaccio che non mi risponde ancora, trovai un conoscente ad aspettarmi al portone, con una rosa in mano. Io sorrisi, lui sorrise. Io non capii, lui mi disse che aveva tanto gradito la mia irruenza. Io continuai a non capire, lui mi spiegò che i miei sms lo avevano stupito ma che era orgoglioso, che un corteggiamento così...lui mai.
E che voleva assolutamente sentirlo l'effetto di quel bacio.
Io feci tre passi indietro e presi il cellulare, avevo mandato gli sms alla persona sbagliata.
Da allora, sistemo con cura certosina la rubrica telefonica.

8 commenti:

Mitì ha detto...

Ossignur ;-D E come gliel'hai scpiegata?

mastrangelina ha detto...

qui vogliamo sapere se la rosa è fiorita oppure no :)

Vincio ha detto...

E io che pensavo di essere imbranato!

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

Mitì gli è bastato guardar la mia faccia mentre controllavo il cellulare

Mastra gli è sfiorita di colpo la rosa

Vincio: lassamo perde :)

claire ha detto...

ahahah questa è bellissima Mitia! e come era il conoscente? :D

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

ma ero uno che manco avevo mai visto, in quel senso, quindi...

micheleperone ha detto...

L'altro, quello vero, ti aveva così spossata da farti perdere il controllo della rubrica;-))

peppermind ha detto...

Rido sì... però mi sento del tutto nei panni del povero sfigo con i fiori e il sorriso in mano...

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale