Fatacarabina

Fatacarabina

venerdì 19 marzo 2010

Puff

Ci sono momenti in cui vorresti sparire, fare puff e non esserci più...Sì, momenti in cui vorresti non essere dove sei ma sostanzialmente non esserci perché è fastidioso, anche un pochino umiliante, far vedere che si è quello che si è. Ecco io oggi mentre entravo a bar, chiedendomi insistentemente, perché oggi il vestito nero mi desse così tanto fastidio addosso che mi sentivo qualcosa che andava su e giù per la gamba ma ero di fretta, ecco quando sono entrata nel bar e ho aperto il giaccone e ordinato il caffè e mi sono guardata gli stivali e con orrore ho visto che avevo il reggiseno infilzato sul vestito, con quel gancetto che prima o poi lo scortico con i denti da quanto lo odio che pare un amo da trichechi, 'sto stronzo, e quando ho visto che tutti stranamente guardavano me che nascondevo in borsa il reggiseno, li mortacci sua e chi l'ha inventato, io mi sono sentita pirla. E ho provato a dire puff, l'ho detto anche tre volte di seguito, e ho chiuso gli occhi. Per non vedere...come ridevano. Puff

3 commenti:

sid ha detto...

diobono. io a te ma quanto bene posso volerti. io a una fiera sono andata in giro col sedere di fuori che la gonna si era infilata nelle calze e non l'avevo tirata giù bene. mi avesse detto qualcosa qualcuno. testine di cassino :|

Baol ha detto...

Concordo con te: i reggiseni vanno tolti...


Non era questo il senso del tuo post? Ah...

m ha detto...

Questo mondo ci vorrebbe sempre impeccabili e perfetti. Io me ne fotto, vivo.

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale