Fatacarabina

Fatacarabina

mercoledì 11 febbraio 2009

presa d'atto, senza ansia

“ci sono persone che mi mancano cosi’ tanto che non mi rassegno al non mancare a loro.
Ma alla fine, ci si rassegna sempre. Ma non alla mancanza, al non mancare”.

Ho un difetto, anzi più di uno. Sono incapace di odiare chi non mi vuole. Cerco di riparare le cose che si rompono nella speranza di farle tornare in funzione. E penso che l'amicizia possa superare anche prove difficili, ma che prima o poi torni ad esprimersi. Ho anche un altro difetto. L'aver sofferto di ansia mi ha portato in una fase recente della mia vita a porre me stessa al centro dell'universo. E questo ha prodotto danni che mi fanno male, anche se mi è stato spiegato che era un ovvio percorso terapeutico e che l'aver provato questo è un passo deciso verso la guarigione.
Insomma mi si dice che sto meglio ma io sto anche peggio, perché questa fase ha prodotto situazioni che non volevo si verificassero e che oggi non sono nelle condizioni di sistemare. Salvo starci male. Perché solo gli stolti o i cattivi non provano niente.

Questo è lo spirito con cui mi preparo a partire.

3 commenti:

sid ha detto...

la prima frase...
la prima frase che hai scritto... mi ha tolto la pelle dal viso

fatacarabina - remedios ha detto...

e allora mi spiace..;)

sancla ha detto...

devi partire solo sapendo di essere una persona capace di sentire. Prometti!
Bacione, fata.

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale