Fatacarabina

Fatacarabina

lunedì 23 febbraio 2009

Mattoni forati

In questa stanza buia, attraverso i mattoni forati che fan da rudimentale aria condizionata, il vento entra vigoroso e sibilando, cupo, mi canta una strana ninna nanna. E mi dice che ho un merito, quello di esser libera, e un difetto, di voler troppo bene. E gli devo dar ragione, come sempre:adesso ho il cuore come i mattoni forati, e non so che musica possa produrre il vento passandoci in mezzo.

2 commenti:

sancla ha detto...

ma quanto voglia hai di scoprirlo, vero?
:)

spaziocorrente ha detto...

... forse quel vento ti sta solo parlando, dicendoti che non è mai un difetto voler troppo bene ed a volte serve essere liberi per ricominciare.

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale