Fatacarabina

Fatacarabina

mercoledì 10 settembre 2008

Notte prima della fine del mondo

Allora, oggi c'è la fine del mondo. Può accadere come no, speriamo nella seconda.
Ma nella malaugurata ipotesi che al Cern gli scappi un buchino nero sufficiente a risucchiarci io ho pensato di arrivare preparata. Obbligatorio l'abbigliamento total black, che fa tanto tendenza in Italia in questi giorni.Le scarpe con il tacco che è meglio esser sempre eleganti, non si sa mai. E poi gli orecchini che mi piacciono tanto e con i quali vorrei essere liquefatta, assieme alla mia montagna di libri ed alla mia carovana di cd.
Ho pulito casa, ho scritto la bozza quasi-finale dell'ultimo racconto che nessuno leggerà, nella malaugurata ipotesi, ed ho decretato libere da ogni vincolo la mia dozzina di piante grasse. Ho salutato mamma, nascosto le bottiglie di rum in garage ( che magari tornan utili a qualche organismo di futura produzione), baciato i nipoti e bruciato con l'accendino le foto degli ex perchè quella soddisfazione non la lascio al buchino negro malefico. Ho sbrinato il frigo e mangiato un pò di cioccolata fondente.
Un unico rammarico eventuale, mal che vada.
Non aver baciato bene chi so io.
Ciao a tutti, magari ci si rivede

Remedios o Fata carabina che dir si voglia.

Ps: chiudete il gas e spegnete la luce, così evitiamo di lasciar debiti ai posteri

2 commenti:

sancla ha detto...

siamo ancora qui, ma mentre io mi sono preoccupata solo di mangiare tutto quello che mi capitava sotto mano, tu sei uno schianto!
:D

S.B. ha detto...

E rieccoci qui :-) Altro che buco nero, ci tocca faticare!

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale