Fatacarabina

Fatacarabina

mercoledì 3 novembre 2010

Di pisciate e radar

Partiamo dall'inizio, dall'odore della carta. Datemi della pazza nostalgica ma la prima cosa che ho fatto è stata annusarlo. Poi l'ho toccato, dopo sono andata a vedere a che pagina ero.
Ma per prima cosa l'ho annusato.
Poi l'ho toccato. Bello: è fatto di carta buona. Sì. Poi mi sono letta ed è stato come leggermi per la prima volta. Poi mi sono messa le mutande nuove, che mi sono pisciata addosso.

Poi sono andata a vedermi tutti i nomi, 21. Un collettivo, insomma. Anche se ognuno ha lavorato da casa sua con il tramite, unico, di Massimiliano Nuzzolo. Che mi sopporta, ed è già un gran merito questo.
Che è uno che sgobba e con i lavori di gruppo e no-profit ci ha preso pure gusto. Perché mentre faticava su questo, lavorava anche a questo

Anche questo ve lo consiglio, che c'è gente davvero brava che sa scrivere e poi la musica è un gran bel fare. E' un radar, appunto.
E adesso torno a far pipì. Cià


 

7 commenti:

Vincio ha detto...

Ma complimenti!!! deve avere anche un buon sapore allora :)

mastrangelina ha detto...

complimenti! io sono felicissima per te.. e poi così adesso me lo leggo che ne ho sentito sempre solo parlare :)

PuntoFranco ha detto...

Falla tutta mi raccomando! :)

Van deer Gaz ha detto...

Yeah!
Son contento
(e annusatore di carta a mia volta)!

oceano ha detto...

Mitia, brava!

però....
Moccia?
Mi consigli Moccia?
MOCCIA?????
M O C C I A ? ?

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

grazie a tutti voi, che mi fate passar un attimo la voglia di andar al bagno.
Oceano, ok ma dai in quel libro lì del mio amico ci sono anche tantissimi altri nomi di autori forti. Su dai...

Lindalov ha detto...

Brava. Bravissima.
Son veramente contenta, mitia.

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale