Fatacarabina

Fatacarabina

domenica 24 ottobre 2010

Prime delusioni

di Raffa 


Quand’ero molto piccola ero convinta che certe persone avessero un duplicato. Non un sosia o un gemello, proprio un doppio, che fossero due. Ne ero particolarmente sicura per un parente e un amico di famiglia, collega di mio padre. Pensavo che per ognuno di loro ce ne fossero in realtà due, solo che non si presentavano mai insieme, sempre uno alla volta, e ogni volta non sapevo chi stessi vedendo dei due. Era come una cosa magica; ancora non conoscevo l’accezione negativa del termine “doppiezza”, ma non c’entrava assolutamente nulla. Mi incuriosiva osservare la persona ogni volta e lasciarmi stuzzicare dal mistero della dualità. Dov’era l’altro in quel momento? Che cosa stava facendo? Perché i doppi non si mostravano mai insieme?
Non ricordo come scoprii che i doppi erano in realtà singoli, ma ricordo che rimasi molto delusa per il fatto che ogni volta avevo sempre visto la stessa persona.

Un’altra cosa di cui ero convinta era che le corriere fossero gentili. Gentili perché quando vedevano una persona per strada, si fermavano e aprivano le porte per farla salire. Oppure se avevano dentro di sé una persona che voleva scendere, si fermavano, aprivano le porte e la facevano scendere. Dovevano essere anche molto intelligenti, perché sapevano sempre aprire le porte al momento giusto. Infatti per strada c’erano tantissime persone, ma mica tutte volevano essere trasportate. Alcune volevano solo camminare, altre attraversare la strada o tornare alla loro auto parcheggiata, eppure le corriere riconoscevano quelle che volevano salire, si fermavano proprio davanti a loro e aprivano le porte. Era il momento che mi piaceva di più, vedere le porte delle corriere aprirsi e chiudersi da sole.
Ricordo che fu mia madre a spiegarmi che non erano le corriere ad aprire le porte, ma il conducente, spostando una leva. E per rendere più chiara la spiegazione usava una mia paletta giocattolo per simulare la leva. Rimasi molto delusa per il fatto che le corriere non solo non erano gentili, ma neanche potevano pensare.

3 commenti:

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

Mi piace molto quel che scrive Raffa :)

Sba ha detto...

Delle corriere gentili ero convinto anch'io :)

Laura ha detto...

(piace tanto anche a me!)

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale