Fatacarabina

Fatacarabina

venerdì 14 maggio 2010

Crescere

Crescere significa imparare a non rompere le palle al mondo.
Da piccola quando mi sentivo persa scalciavo finché non venivano ad abbracciarmi per calmarmi.
A trent'anni, innamorata persa, scalciavo e spesso l'unico risultato era quello di scassare gli zebedei, ad un ritmo di pata-pata.
Alla soglia dell'età senza età, vorrei scalciare e reclamare abbracci che mi calmino le paure, e invece ho imparato che gli zebedei altrui si lasciano intonsi, e si sta in un angolino ad attendere che la tempesta passi.

3 commenti:

claire ha detto...

bela cosa questa, non son tutti così, c'è chi continua a scassarli lo stesso, anche parecchio oltre l'età senza età :D

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

ci sto provando, per la prima volta ci sto provando sul serio

mastrangelina ha detto...

non mi convince tanto è questa storia dell'angolino..

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale