Fatacarabina

Fatacarabina

lunedì 13 aprile 2009

Onore

C'è chi crede al detto " Tanti nemici, tanto onore". Ci sono persone che preferisco mi siano nemici, perché non capisco il loro essere, i loro comportamenti e i loro valori. Ci sono persone con cui si è totalmente diversi che anche un dialogo sarebbe alquanto difficoltoso, figuriamoci un rapporto di conoscenza. Amicizia? Impossibile. E' scritto nel nostro Dna.
E se lui o loro mi odiano, beh, sta nelle cose. E' normale, no?
A volte però capita l'evento sfortunato di vedere persone per le quali provi affetto e stima scomparire come se fossi tu, il peggior nemico. Ed è una sensazione pazzesca, di quelle che ti spaccano in due, almeno se sei uno che considera l'amicizia come un bene prezioso, primario.
Ecco, a me, il pensare che là fuori ci sia qualcuno o più di qualcuno, che io non sento come nemico, perché nel mio imprinting c'è scritto che è persona da stimare e a cui voler bene, che invece mi evita come la peste, o che forse mi odia, mi fa pensare che aver nemici un onore non lo è affatto.

7 commenti:

Sapo ha detto...

è una cosa che capita a tutti, ma sei sicura che chi consideri tuo "nemico" non sia nella tua stessa condizione? Anche a me è capitato, ma ho scopertoche spesso le persone che ti considerano "nemico" siano solo invidiose.

fatacarabina - remedios ha detto...

@sapo di certo non sono l'unica a cui capita di provare queste sensazioni, e penso che parlarne non sia sbagliato. Invidia? Certo esistono anche quelli, ma invidia di cosa? :) Un saluto

Sapo ha detto...

Beh, forse invidia delle tue qualità, delle tue amicizie ecc.
:)

una nuvola ha detto...

accanto alla mia porta un'altra porta con uno che consideravo un vero amico è bastata una donna un'altra diversa da quella che lo ha reso migliore per diciotto anni e ... oplà nn è più un amico nn è più un vicino nn è più l'sms alla mattina " nn prendere questa o l'altra strada ... ghe xè un casin " e a me quell'amico manca ... ha iniziato a raccontare male di molti che conosce citando se stesso come verità assoluta il mio amico nn lo sento nemico ma sento una tensione che mi addolora e come dici tu mitia nn mi onora ... qualcosa succederà ( e nn sò a sto punto che punto usare esclamazione o interrogativo )

NikkoHell ha detto...

boh a me rattrista di più sapere che ci sono persone con cui potrei essere culo e camicia e che purtroppo nemmeno conosco. come se fossero appuntamenti mancati. Mi piace invece pensare che chi mi evita fa un danno a sè stesso. d'altronde sono leone e quindi per forza egocentrico.

fatacarabina - remedios ha detto...

nikkohel anche io sono leone ma il mio egocentrismo per fortuna è smorzato dall'ascendente in cancro. Nulla di più so, oroscopicamente parlando

NikkoHell ha detto...

Figurati nemmeno io ci capisco un cavolo. Ho solo imparato a rispondere "sai sono del leone" quando mi dicono che sono egocentrico. Un po' come andare in giro scalzi e rispondere alle facce incuriosite con un "sono un insegnante di educazione artistica". E vedere i loro occhi distendersi e sussurrare a un eventuale amico "ah ecco vedi ora si capisce...è un artista!"...

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale