Fatacarabina

Fatacarabina

giovedì 3 febbraio 2011

Palla a spicchi

Oramai sono più di quattro mesi che ogni mercoledì sera, io prendo e vado a giocare a basket. Ci si allena, poi si fa una partitella o un tre contro tre o un due contro due o un uno contro uno. Si gioca. Corsa, stretching, entrate, palleggi sempre, occhio al passi, dai e vai, passa qua, difendi, entra, occhio alla sfonda. Insomma si gioca. Tra donne, che di anni ne hanno dai 40 in sù. Beh certo si suda, si corre, si cade. Io ho già rischiato di lasciarci un ginocchio e un incisivo. L'occhiale si è imberlato sotto canestro. Capita.
Ma vi posso assicurare che non ho mai sudato e riso  così tanto come in questi mercoledì sera in palestra.
Ce lo siamo anche dette ieri sera, durante il tre contro tre, che ridiamo un sacco. La Lella ha dato la giusta spiegazione: è notorio che fa benissimo per gli addominali. Non serve dire altro...

Ah: abbiamo deciso il colore delle maglie, viola giallo se si può o bianco e rosso. 
E pure il nome: le leone. 


5 commenti:

A_G ha detto...

like al gialloviola delle maglie, like alla pallacanestro

vix ha detto...

daje regazze!

gianni ha detto...

Però moderazione con gli arbitri ;)

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

gli arbitri ce li mangiamo :)

Gallinavecchia ha detto...

Fatacarabina? quella fatacarabina? quella di alf?

Incrediiiiiibiiiiileeeee :))

(scrivi delle cose fantastiche)

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale