Fatacarabina

Fatacarabina

giovedì 10 gennaio 2013

Il geko disperso e i misteri dell'idraulica

Che bello che è vivere da soli, si è liberi. Si può decidere quando cenare e come, cioè se voglio mangio seduta a tavola con la tovaglia e pure la candela accesa che fa chic, se voglio mangio col tavolino seduta sul divano, in mutande e ciabatte.
Che bello che è vivere da soli, che mi leggo i libri e ascolto la musica che voglio e non sono obbligata a fare conversazione se non ho voglia.
Che bello che è vivere da soli e improvvisare una cena per gli amici alle nove e mezza di sera, con quel che c'è in frigo, e con la musica che mi pare come sottofondo.
Che bello che è vivere da soli e arrangiarsi su tutto.
Che bello che è vivere da soli e  svegliarsi senza sveglia con Arturo sotto il collo.


Però, ecco..., a volte non è bello, ci sono misteri difficili da svelare, come quando scopri all'una di notte che hai il wc intasato e te sei stata fuori casa tutto giorno e se tiri  l'acqua,  quella tracima fuori e stai lì davanti ai misteri dell'idraulica a chiederti dove cavolo è finito il geko blu. Cioè stava sulla piastrella e adesso dove se ne è andato?
Dove può andare un geko di plastica?

5 commenti:

Baol ha detto...

Questo non è un post, no, è una lezione di matematica: 1+1 = 2

:D

fatacarabina ha detto...

:D

magneTICo ha detto...

o a cercare esche finte, o a fare il bagnetto nel tuo cesso.
gli indizi però condurrebbero tutti alla seconda.
quindi è sicuramente la prima.

Bill Lee ha detto...

sotto la lavatrice.

è sempre sotto la lavatrice.

fatacarabina ha detto...

vi informo che è scomparso del tutto, forse sta navigando verso terre lontane e più ospitali. Ma io ora ho un bagno che funziona e ho fatto tutto da sola :)

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale