Fatacarabina

Fatacarabina

domenica 20 marzo 2011

Non so bene quale sia il nesso, in generale

All'incirca nel periodo in cui cominciai a pensare, da adolescente brufolosa dalla forma della barbabella , che io nella mia vita volevo fare solo una cosa, ovvero la corista dei Pink Floyd, e star lì con loro a spaccarmi l'ugola in giro per il mondo, ecco all'incirca in quel periodo, diciamo alla fine della terza media, quando si doveva scegliere a che scuola superiore andare, e io cinque anni dopo avrei festeggiato la conquistata maturità sulla carta ascoltandoli i Pink Floyd fronte Riva degli Schiavoni, nel più disastroso concerto della storia italiana, forse, moderna diciamo, ecco io all'incirca in quel periodo mi cominciavo allegramente a dar da fare a frequentare adolescenti brufolosi, con la banana in testa. Già allora ero affascinata dagli uomini, chiamarli così era troppo, diciamo i ragazzini. Ci stavo bene con loro, ci giocavo volentieri, facevano un sacco di scherzi e battute e non si tiravano indietro se si trattava di correre in bicicletta. Insomma, mi piacevano. All'incirca in quel periodo, quello della decisione più seria presa in vita mia, prima di prenderle le decisioni serie, io un pomeriggio sono andata a mangiare un gelato con il fratello maggiore di un mio compagno delle medie, che mi invitava sempre.
E io mangiavo il cono sulla panchina, e lui mangiava il cono e poi ha smesso con il cono e ha cominciato con il mio orecchio destro. A me lui  non piaceva tanto. Mi stava simpatico, ma aveva tutti dei modi suoi però mi piaceva che mangiava il mio orecchio. E' andata avanti fino al ritorno a scuola. Non mi ha mai chiesto di essere la sua fidanzata, ma mi prendeva, ovunque fossi, mi faceva anche gli agguati a sorpresa e si metteva a leccare il mio orecchio destro, finché non si tranquillizzava e si andava a giocare con gli altri e a correre in bicicletta.
Quando l'ho rivisto un paio d'anni fa, per caso, lui con la moglie, io con un amico, mi ha abbracciato e ha voluto vedere come stava l'orecchio. Gli ho dato il numero di telefono di una tipa che mi stava antipatica.
Ecco, non so bene, collegare il tutto, ma secondo me un nesso c'è , in questa storia.

5 commenti:

PuntoFranco ha detto...

il tipo morde l'orecchio,i pink floyd si ascoltano con le orecchie...boh, non so se è questo il nesso. Ma poi perchè deve esserci un nesso?

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

ah boh, mica lo so io :)

Baol ha detto...

Quindi sei uscita con Tyson anni fa...

simple ha detto...

La storia del numero di una che ti sta sull'anima, mi sa che potrebbe essermi utile in futuro.
:D

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

vedi simple? il nesso :D
baol no era gracilino pure

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale