Fatacarabina

Fatacarabina

venerdì 11 settembre 2009

Voci

Sto riascoltando l'ultimo contributo inserito oggi in Collettivovoci.
E rifletto: io Gilgamesh lo leggo, vado a vedere il suo blog, o lo seguo su Friendfeed. Non l'ho però mai visto una volta sola in faccia. Non ci ho bevuto un caffé, non so manco come alza il sopracciglio sinistro.
E' un esempio, Gilgamesh, ovviamente, potrei dire la stessa cosa di molti di quelli che in questi mesi hanno accettato la sfida di registrarsi mentre leggono un post che a loro è piaciuto, di un blogger che magari neanche loro hanno mai visto in faccia, e di cui non sanno come è quando beve il caffè o alza il sopracciglio sinistro.
Ecco, io leggendo il blog di Gilgamesh o quello di tanti altri, fatico ad immaginarmi che voce ci sia dietro. Ma ci provo, e così queste voci diventano fantasie di toni e cadenze. Mi immagino una voce e la cosa più bella è quando ho la fortuna di veder arrivare sulla mia mail quel file mp3 con la voce immaginata.
Fai click e si tramuta in realtà che mi stupisce ogni volta.
Ci senti i fruscii, il battito del braccialetto, il bambino che urla in sottofondo, il mouse che casca oppure lo stacco professionale. Non c'è differenza, io rimango stupita.
Che non è mai la voce che ti aspetti, ma è sempre meglio.

(grazie a tutti gli amici del collettivo)

3 commenti:

sancla ha detto...

Grazie a te che mi ospiti nel Collettivo nonostante i l mia voce.
:)

Laura ha detto...

Mitia, è davvero bello... Anche come lo descrivi tu.

(e quanto mi piacerebbe vincere gli imbarazzi e provarci!)

fatacarabina - remedios ha detto...

@sancla tu sei stata tra le primissime pioniere :D
@laura ti aspetto, eh...ti aspetto!!!

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale