Fatacarabina

Fatacarabina

venerdì 11 settembre 2009

Le cose che mi dicono

Allora ieri, che è stata giornata dura, da pulizia con le canne mozze, in ufficio e fuori mi han detto nell'ordine
- che sui miei tacchettini gonnati, avevo il passo marziale ( te credo due palle cosmiche a sentir urli di continuo...)
- che avevo l'occhio di quella che se la spassa troppo nei giorni di riposo ( ovvero modello triglia lessa)
- che dovevo andar a cenare alla festa dei Pd per portarci un tocco di sex appeal ( a posto siamo...)
- che starei bene con i capelli neri e lisci (uh?)
- che devo farmi desiderare per farmi slurpare di più (questa è cosa buona e giusta)

Poi mi ha chiamato mia madre e mi ha detto che devo darmi una regolata

6 commenti:

merciaioblog ha detto...

che brutta gente che frequenti... qualcuno che non si sentain diritto/dovere di giudicare e/o consigliare no?

Scritto in Grassetto ha detto...

Esatto brutta gente

Scritto in Grassetto ha detto...

E comuqnue il famoso pacco di c... loro no vero?

sancla ha detto...

Per le mamme ci dobbiamo sempre dare una regolata, a prescindere.
:)
Ti ti ho detto che ti adoro e nemmeno menzionata?
:(

fatacarabina - remedios ha detto...

@Sancla ma tu sei arrivata dopo, come una goccia di vera soddisfazione!!
@merciaio e gianni: brutta gente, no dai, sono amici e colleghi che evidentemente hanno i loro pensieri su di me e lo dicono, forse proprio per affetto. Altrimenti, ci sarebbero quei silenzi di tomba, tristissimi

Claudio dei Norma ha detto...

Mi sa che i loro sarebbero silenzi di tromba, je piacerebbe.
Lassali parla', Mi'.
In quanto alla mamma, concordo con Santaclaudia.

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale