Fatacarabina

Fatacarabina

sabato 22 dicembre 2012

Impara l'arte

Se c'è una cosa che mi farà ricordare questo 2012 che se ne va è la parola sparizione.
Ha accompagnato quest'anno in molti modi.
Sparizione di qualcuno che non volevo sparisse.
Sparizione di un sentimento che ho capito era solo mio.
Sparizione di legami che credevo di aver saldato con l'oro.

Alla fine c'è anche qualcosa di positivo.
Ho imparato a sparire anch'io. Noi fatecarabine ci tocca studiare, sempre.
Le doti che abbiamo spesso non sappiamo di averle finché non proviamo.
Ignoriamo, siamo fate ignoranti.
Ecco, io appena il mondo che mi sta attorno non per dovere ma per presunto piacere, noto che prova fastidio appena, non dico disgusto, odio o antipatia alla mia vista, sparisco.
E il rumore mi piace.
Fa Puff.

8 commenti:

Baol ha detto...

E la cosa bella è che il mondo che prova fastidio rimane però fa SPLOCK.

fatacarabina ha detto...

mah sai alla fine ognuno può pensarla come vuole , è questo il bello :)

Laura ha detto...

(Ti abbracio, Mitia)

fatacarabina ha detto...

Laura ricambio l'abbraccio :)

Anonimo ha detto...

Averessi anche ragione. Però, per esperianza, io che sovente ho fatto propio accussì, accussì come te, mi vien da dirti che non è ciusto. Che è melio magari litigare a ferro e fuoco, cercare di spiegassi per ischcritto o a gesti, canthando o zuzzurrando, ma almeno schiarirsi le idee. Che magari sparendo cossì, il tuo sentimiento viene recepito come assanza di sentimento. Ma inzomma, alla fine Time will tell you. E intanto buon 2013.

fatacarabina ha detto...

uhm :) guarda io sono per il dialogo ma c'è chi no e allora :)

MadiS ha detto...

vorrei tanto impare anche io quest'arte..

fatacarabina ha detto...

se vuoi ne parliamo :)

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale