Fatacarabina

Fatacarabina

venerdì 25 maggio 2012

Piccole cose fondamentali

Ci sono cose, all'apparenza piccole, imparate frequentando i miei amici che al momento buono tornano utili, e proprio in quei momenti svelano, la loro semplice importanza. Ce n'è una in particolare, che mi ha detto un bell'uomo tempo fa, cenando assieme.

Non sono gli altri che ci deludono, siamo noi ad esser delusi dei nostri sogni e desideri non realizzati. Che sono nostri, non di altri.
Gli altri fanno quello che possono.

Da mesi queste semplici parole le uso quando devo spiegare alle mie amiche che non devono dirsi deluse dei loro uomini, che non fanno, non danno, non mostrano, non dimostrano.
Quando la dico, quella frase, loro stanno un attimo in silenzio e poi dicono è vero.
Quella frase mi ronza in testa, anche a me,  quando mi interrogo.
Non serve probabilmente a stare meglio, serve a prendersi le proprie responsabilità.

3 commenti:

peppermind ha detto...

Magari fosse così...

Chi ti ha detto quelle parole è un saggio, un guru, noi maschi tutti lo veneriamo.

U_U

Paolo Piccolo ha detto...

E' verissimo. dietro alle parole del tuo amico c'è una profonda verità: gli altri sono niente altro che il nostro specchio. La sofferenza (delusione) che ci provocano non è altro che lo specchio di una nostra sofferenza/delusione interiore. Come dici tu prendersi la responsabilità della propria vita/felicità significa sforzarsi di rimuovere quelle cause INTERNE. Io uno strumento ce l'ho....curiosi?

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

io e te ci conosciamo, vero?
racconta che sono curiosa

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale