Fatacarabina

Fatacarabina

venerdì 28 gennaio 2011

Ticchetetacchete

Io scrivo. Son sempre che faccio ticchetetacchete. Se devo descrivere la mia azione principale, nel corso della giornata, quella è lo scrivere. Mi pagano per farlo e lo faccio perché mi piace anche nel mio tempo libero. Per questo non posso nascondere che sono una persona fortunata.
A volte sento il peso dell'eccesso di parole inutili; altre volte sento quella sensazione, fastidiosa, di non saper spiegare quel che vedo e sento, ma poi, per fortuna, passa tutto. E scrivo. Ci sono volte che scrivo una storiella e boh mi pare che ci sia l'eco attorno. Ma io continuo. Lo faccio perché sento che le mie giornate non sono mai uguali, alla fine. Non mi annoio, se scrivo e racconto. E mi pare che sia già tanto. Però a pensarci bene a me una penna non l'hanno regalata mai...

3 commenti:

PuntoFranco ha detto...

se pensi bene una penna, proprio una penna, te l'ho regalata :)

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

Caspita è vero ma quella è una penna per occasioni davvero speciali eh :)

Baol ha detto...

Beh, se ti avessero regalato una penna non faresti ticchetetacchete...tranne nel caso non scrivessi in braille facendo i buchetti sul foglio...

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale