Fatacarabina

Fatacarabina

martedì 2 febbraio 2010

Ansia da prestazione

Ieri sera ero a casa, che dovevo scrivere una cosa, una cosa importante per me, e non ci sono riuscita.
Cioè ho cominciato, avevo un sacco di cose in testa, tutte volevano diventar parole, tutte alzavano la mano per farsi notare, e si è creato un intasamento che io alla fine ho cominciato a pensare e a dire solo numeri con l'otto. E io mi sono sentita una enorme pallina Lindor, quelle con la cioccolata fuori e la crema di cioccolato dentro, e di scrivere fluido non c'era verso. Che io quando scrivo le mie cosine è un poco come far l'amore, cioè mi esce naturale. Non sto là tanto a pensar alla tecnica, allo stile, al ritmo, a dove voglio arrivare. Il più delle volte è uno scorrere, che un suo ritmo ce l'ha sempre, e io lo sento e lo lascio andare. E dopo vedo quel che esce. E talvolta mi piace.
E' come la differenza tra far l'amore come ti pare e farlo con uno che ti dice che posizione devi assumere. A me far l'amore come mi va riesce bene, farlo con le indicazioni di un coach lascio perdere.
E' la stessa cosa con lo scrivere.
Ma ieri sera c'avevo il blocco da intasamento di idee o era ansia da prestazione?
La Isa Dex ci ha pensato un attimo e ha dato una sua interpretazione di tutti 'sti otto che mettevo ovunque. Non so se è quella giusta, ma son andata a letto disegnando otto con la testa e non sapevo dire cosa ero io. Che uno a volte si guarda e se lo dice: ecco cosa sei...e invece mi guardo e vedo solo un gigantesco otto, che fisicamente anche mi assomiglia direi.
E stamattina anche il procione mi ha salutato con un Ciao otto!
E io sono corsa a guardare se avevo i peli con la ricrescita sulle gambe e invece no, ancora non ci sono, è presto.

10 commenti:

claire ha detto...

ma un otto è splendido, è sinuoso, è procace, è rotondo e ottimista, che vuoi di più? :D

fatacarabina - remedios ha detto...

l'ottimismo dell'otto? 'mo ci penso :)

isabella ha detto...

A me ieri l'8 sembrava un bel numero!!

Baol ha detto...

Io sono andato oltre, ormai ho l'ansia da prostrazione



:(

peppermind ha detto...

L'otto disteso... yum yum.

peppermind ha detto...

... però se è come far l'amore con delle indicazioni precise, poi uno dice "ok, lo faccio, se poi non riesce bene non è colpa mia eh?"

thunalab ha detto...

e che dire dell'ansia da prostatite?

Anonimo ha detto...

No, dell'ansia da prostatite so ben poco. :)

fata

Calzino Genuino ha detto...

Dai però bello l'otto, rovesciato è anche il simbolo dell'infinito... vedi che non sia infinito il blocco, però!

peppermind ha detto...

(Quello dicevo, l'otto disteso... rovesciato... bello)

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale