Fatacarabina

Fatacarabina

sabato 6 aprile 2013

Piccole cose di cui essere notevolmente felice

Oggi è un sabato di riposo, sto facendo un sacco di cose ma in modo diverso, non mi stanco, ho il sorriso stampato in faccia perché faccio cose che, durante la settimana, col lavoro, mica posso fare.
Oggi sono andata a passeggiare e a fare shopping in centro, ho più passeggiato che fatto shopping ma va benissimo.
Sono andata al mercato a comperare la frutta e la verdura e sono stata bene, visto che il grigio mattutino ha lasciato posto ad un timido sole e io ho aperto il cappotto.
Ho fatto cose semplici con mia madre e mia sorella, senza ansia, qualche discorso sulle solite rotture quotidiane, ma col sorriso.
Sono andata a pranzo dai miei, ho visto il pesco in fiore e mi sono beata lì sotto per un buon quarto d'ora, poi sono stata con Marley, il nuovo amico di famiglia, a giocare a tirargli la pallina tra i due ulivi di casa.
Bob, il nome del signorino Marley è un tipino veloce, che se si mette in testa che deve darti un sacco di baci non c'è niente che lo fermi e chi sono io per non lasciarlo fare?
Se uno ti bacia, specie se di nome fa Bob e di cognome Marley al massimo, per frenarne l'impeto bacioso gli canti addosso saltando.
Salta anche lui e scusami se ti pare poco a te.
Poi, a casa, ho impastato la pizza per stasera e ho fatto il rinfresco alla pasta madre che poi diventerà pane. Nel frattempo ho preparato i vasi per i semini dei peperoncini che oggi mi pareva la giornata giusta per allestire la nursery.
E i semini li ho piantati con la musica a tutto volume di sottofondo, che dicono che concilia.
Cosa? La crescita dei semini.
Se ci pensi la musica concilia un sacco di cose, il lavoro, i viaggi, l'amore, il sesso pomeridiano e mattutino e pure serale, a pensarci bene.
Mi sa che i peperoncini hanno voglia di crescere perché finita la semina, accendendomi una sigaretta di soddisfazione, senza essermi lavata le mani, le labbra mi si sono infiammate e adesso sono qui che sorrido, che penso che se adesso qualcuno mi bacia pensa davvero che sono fuoco.


2 commenti:

MadiS ha detto...

ecco, mi piacciono queste cose. e se non fossi con l'influenza... pianterei semini anche io!

Baol ha detto...

Non importano mica i motivi, basta essere felici, no?

:-)

Creative Commons License
hotelushuaia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.hotelushuaia.blogspot.com. Questo blog non è una testata giornalistica ma uno spazio di libera espressione del pensiero personale